Lago e Giro Lago

Il lago di Ceresole Reale
La diga di Ceresole Reale rientra nel progetto di sfruttamento delle risorse idriche della Valle Orco realizzato da AEM - ora IREN - all’inizio del '900. 
La sua costruzione inizia il 22 luglio del 1925 dopo aver "cancellato" decine di case delle borgate che occupavano la conca di Ceresole per far posto all'invaso capace di contenere 34 milioni di metri cubi d'acqua. Quattro anni dopo, nel maggio 1929, entra in funzione la centrale di Rosone,cuore del sistema idroelettrico della vallata, utilizzando l’acqua raccolta nel bacino di Ceresole. L’inaugurazione ufficiale della diga di Ceresole avviene il 2 agosto del 1931, alla presenza del principe ereditario Umberto di Savoia. Si concludeva così la prima fase dei lavori per la creazione di quel sistema di impianti idroelettrici che avrebbe portato, nel corso degli anni successivi, alla costruzione di altri invasi - Agnel e Serrù - della centrale di Villa, oltre alle dighe di Teleccio, Eugio e Valsoera nel vallone di Piantonetto.
• Tipologia struttura: Gravità massiccia • Corso d’acqua: Torrente Orco
• Superficie bacino sotteso: 116,25 kmq • Altezza diga: 52 m
• Sviluppo coronamento: 302 m • Volume: 34.000.000 m³

Il Giro Lago
E' un percorso ad anello che segue le sponde del lago artificiale di Ceresole Reale. In inverno è una pista da fondo mentre nei mesi caldi è una passeggiata dalla quale è possibile godere in tranquillità il contesto naturalistico che fa da cornice al comune di Ceresole Reale. Il percorso ha la particolarità di avvicinare il visitatore alle diverse declinazioni che può assumere il territorio di fondovalle ai margini del territorio del Parco: in particolare la zona boschiva, la diga artificiale e l'edificato. Percorrendo il Giro Lago è quindi possibile scoprire i molteplici ambienti che si susseguono attorno lo specchio d'acqua e vivere una pluralità di sensazioni rara da trovare in altri territori di fondovalle.
Il Giro Lago è anche un ottimo percorso per allenamenti estivi di corsa. Con i suoi 7.415 m tabellati ogni 500 m permette vari tipi di allenamenti specifici. Da alcuni anni la nazionale italiana di corsa in montagna sceglie il nostro territorio per i suoi ritiri.
• Partenza e arrivo: percorso ad anello con vari accessi
• Lunghezza 7,4 km, Grado di difficoltà Turistico (E), periodo consigliato fine Primavera, Estate, inizio Autunno.
• Altre notizie : il percorso è dotato di parcheggio, servizi igenici, tavoli e panchine, aree giochi per bambini.

Wind-Surf, Kayak, Canoa, Vela sul Lago di Ceresole Reale
Le acque del lago di Ceresole Reale, grazie alla presenza costante di venti ottimali, offrono uno scenario ideale per gli appassionati della navigazione a vela.
Sport praticabili: è
 possibile praticare wind-surf, canottaggio, vela e kayak.

Pesca sul Lago
Le cristalline acque del lago di Ceresole Reale, popolate da Salmerini Fontanilis e Trota Fario, offrono agli amanti della pesca la possibilità di praticare la propria passione circondati da un ambiente unico.
Apertura: dall'alba della prima domenica di giugno al tramonto della prima domenica di ottobre

Camping CASA BIANCA - Borgata Brengi, 10 - 10080 Ceresole Reale (TO)
tel. +39 349.36.93.312 / +39 340.08.08.076 - eMail: campingcasabianca@libero.it

Copyright © 2013. All Rights Reserved. | Privacy Policy | Cookie Policy